Questo sito contribuisce alla audience di

Mèltina/Mölten

comune in provincia di Bolzano (21 km), 1142 m s.m., 36,90 km², 1447 ab. (meltinesi/Möltner), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro situato sul versante sinistro della valle dell'Adige. Forse di origine romana (l'importante centro Maletum, distrutto alla fine del sec. VI), appartenne ai principi-vescovi di Trento e nel Duecento divenne sede di giurisdizione.Le chiese di Santa Maria, Sant'Anna (che conserva un gruppo gotico di stucco dipinto del sec. XV) e Sant'Udalrico sono tutte di origini romanico-gotiche.§ L'agricoltura produce cereali, patate, foraggi, frutta, uva; si pratica l'allevamento equino e bovino. Il comparto manifatturiero è attivo nei settori enologico (tra gli altri, vino terlano) e della lavorazione del legno. Sviluppato il turismo di villeggiatura estiva.

Media


Non sono presenti media correlati