Questo sito contribuisce alla audience di

Mìlvio

nome del ponte fatto costruire sul Tevere a nord di Roma nel 109 a. C. dal censore M. Emilio Scauro (da cui il nome originario di Pons Aemilius) e del quale rimangono le quattro arcate mediane in quello oggi esistente. È famoso soprattutto per la battaglia (312 d. C.) che è stata combattuta nei pressi tra Costantino e Massenzio. La battaglia fu vinta da Costantino che secondo la leggenda vi avrebbe avuto la famosa visione della croce con il motto in hoc signo vinces (vincerai con questa insegna). Massenzio trovò la morte nelle acque del Tevere in cui precipitò il ponte di barche dal quale aveva opposto un'accanita resistenza.

Media


Non sono presenti media correlati