Questo sito contribuisce alla audience di

Mònaco, Patto di-

accordo raggiunto dopo la conferenza del 29-30 settembre 1938, tra Mussolini, Hitler, Daladier e Chamberlain. Gli ultimi due, preoccupati di evitare la guerra, accolsero, con la formale mediazione di Mussolini, le pretese tedesche nei confronti della Cecoslovacchia, consegnando al Reich l'intero territorio dei Sudeti. Il governo di Praga non poté che piegarsi alla decisione delle quattro potenze. Il Patto segnò il culmine della politica franco-inglese di acquiescenza nei confronti dell'espansionismo nazista, che doveva condurre fatalmente alla seconda guerra mondiale.