Questo sito contribuisce alla audience di

Müller, Wenzel

compositore e direttore d'orchestra austriaco di origine morava (Trnava, Moravia, 1767-Baden, Vienna, 1835). Allievo di Dittersdorf, fu maestro di cappella a Brno e dal 1786, al Leopoldstädt Theater di Vienna, dove rimase sino alla morte, con l'interruzione degli anni 1807-13 in cui diresse l'Opera tedesca a Praga. Scrisse oltre 200 lavori teatrali, in gran parte Singspiel, che ebbero vivo successo e appaiono influenzati da Dittersdorf e Mozart. Tra essi, Kaspar der Fagottist oder Die Zauberzither (1791) che presenta analogie col soggetto del Flauto magico di Mozart.