Questo sito contribuisce alla audience di

Maèstri, Césare

alpinista e scrittore italiano (Trento 1929). Soprannominato “ragno delle Dolomiti”, ha acquisito notorietà per le sue arrampicate solitarie e per le nuove vie aperte su monti italiani e stranieri. Tra le sue principali imprese, la conquista nel 1959 del Cerro Torre in Patagonia, compiuta insieme a Toni Egger (ucciso da una valanga sulla via del ritorno). Come scrittore ha pubblicato: Lo Spigolo dell'infinito (1956), Arrampicare è il mio mestiere (1964), A scuola di roccia (1970), Il Ragno delle Dolomiti (1973), E se la vita continua... (1996).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti