Questo sito contribuisce alla audience di

Maadiano

agg. e sm. Facies calcolitica della cultura predinastica dal nome della località di Maadi a sud del Cairo, nella quale sono stati messi in luce fondi di capanne e resti di vari ambienti, alcuni dei quali forse destinati al culto, come sarebbe dimostrato dalla singolare presenza di ossa di ippopotamo infitte nel suolo. Insieme con resti di vasi di basalto e di terracotta si sono raccolti raschiatoi litici e altri strumenti di pietra levigata. La ceramica fatta a mano è caratterizzata dall'ingubbiatura rossa o nera a superficie levigata. La presenza di minerali e di oggetti in rame documenta il primo sfruttamento delle miniere del Sinai.