Questo sito contribuisce alla audience di

Macèdone

dinastia imperiale bizantina che iniziò con Basilio I nell'867 e si estinse con Teodora nel 1056; la dinastia si distaccò sempre più politicamente, religiosamente e culturalmente dal mondo occidentale, raggiunse la massima estensione con le grandi offensive dei sec. X e XI contro gli Arabi e i Bulgari, promosse la conversione dei popoli slavi al cristianesimo e riprese le tradizioni legislative giustinianee. Dopo la morte di Basilio II (1025), il più insigne della dinastia, le lotte interne tra l'aristocrazia di corte, l'aristocrazia militare e quella terriera portarono alla vittoria di quest'ultima e all'avvento dei Comneni.