Questo sito contribuisce alla audience di

Machel, Samora

uomo politico mozambicano (Lourenço Marques, odierna Maputo, 1933-Komatipoort 1986). Militante del Fronte di Liberazione del Mozambico (FRELIMO), di cui fu a capo dal 1970, quando il suo Paese raggiunse l'indipendenza (1975) egli ne divenne il presidente imprimendogli una politica di ispirazione marxista-leninista, parzialmente corretta nel 1980. La grave crisi economica e la guerriglia anticomunista condotta dalla Resistenza Nazionale Mozambicana (RENAMO) lo spinsero a un clamoroso accordo con il regime razzista della Repubblica Sudafricana (1984). Perse la vita in un incidente aereo proprio mentre sorvolava la zona in cui si erano svolte le trattative con il premier sudafricano P. W. Botha.

Collegamenti