Questo sito contribuisce alla audience di

Maciachini, Carlo

architetto italiano (Induno 1818-Varese 1899). Rappresentante dell'eclettismo del secondo Ottocento, realizzò la chiesa di S. Spiridione a Trieste in stile bizantino e il Cimitero Monumentale di Milano (1863-66) in linee gotiche del tipo lombardo-pisano. Sempre a Milano, eseguì i restauri delle facciate di S. Simpliciano e di S. Marco (1871) e realizzò quella di S. Maria del Carmine.

Collegamenti