Questo sito contribuisce alla audience di

Madrazo y Kuntz, Federigo de-

pittore spagnolo (Roma 1815-Madrid 1894). Figlio e allievo di José de Madrazo y Agudo, nel 1832 si recò a Parigi, dove studiò e lavorò con Ingres. Nel 1840 andò a Roma ed entrò in contatto con Overbeck e i nazareni che influenzarono la sua opera. Tornato in patria fu, come già il padre, direttore del Museo del Prado e dell'Accademia di S. Fernando. Dipinse soggetti storici, ma soprattutto ritratti che rivelano spesso un gusto romantico (Ritratto equestre del duca di Osuna, Madrid, collezione privata; Il generale San Miguel, Madrid, Museo d'Arte Moderna).

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->