Questo sito contribuisce alla audience di

Maffesoli, Michel

sociologo francese (n. 1944). Docente all'Università René Descartes di Parigi, direttore del Centre d'Études sur l'Actuel e le Quotidien, si occupa di nuove forme di socialità, teorizzando, come tendenza per il terzo millennio, quella che egli definisce la “crisi della razionalità utilitaristica”, a favore di una nuova condivisione di emozioni. Ha sviluppato il suo pensiero in numerose pubblicazioni, tra cui: Logique de la domination (1976; Logica del dominio), La violence totalitaire (1979; La violenza totalitaria), L’ombre de Dionysos: contribution à une sociologie de l’orgie (1982; trad. it. L’ombra di Dioniso), La connaissance ordinaire (1985; La conoscenza ordinaria), Le temps des tribus: le déclin de l’individualisme dans le sociétés de masse (1988; Il tempo delle tribù: il declino dell'individualismo nelle società di massa), Au creux des apparences: pour une ethique de l’esthétique (1990; trad. it. Nel vuoto delle apparenze), La contemplation du monde (1993; La contemplazione del mondo), Du nomadisme: vagabondages initiatiques (1997; trad. it. Del nomadismo: per una sociologia dell’erranza), L’instant eternel: le retour du tragique dans les sociétés postmodernes (2000).