Questo sito contribuisce alla audience di

Mahón

città (27.893 ab., stima 2006) della Spagna, nelle Baleari, centro principale di Minorca, porto sulla costa orientale dell'isola. Industrie alimentari, tessili e calzaturiere. Turismo. Aeroporto. § Fondata secondo la tradizione dal cartaginese Magone, che le avrebbe dato il nome (205 a. C.), appartenne successivamente ai Romani, ai Vandali (427-534), ai Bizantini, ai Normanni (sec. IX), agli Arabi (sec. IX-XIII) e infine al regno d'Aragona, dal 21 gennaio 1287. Nel 1535 fu saccheggiata dal pirata Barbarossa, e nel 1708, durante la guerra di successione spagnola, venne conquistata dagli Inglesi, che le diedero assetto moderno e lasciarono ricordo di buon governo, oltre a tracce nell'architettura delle abitazioni. Conquistata dai Francesi nel 1756, durante la guerra dei Sette anni, poi di nuovo inglese (1765), tornò spagnola nel 1781, e ancora inglese nel 1798-1801. La pace di Amiens (1802) la restituì definitivamente alla Spagna. Durante la guerra civile del 1936-39, subito stroncata l'insurrezione franchista, la città e l'intera isola rimasero fedeli al governo repubblicano.

Media


Non sono presenti media correlati