Questo sito contribuisce alla audience di

Makara

mitico drago acquatico provvisto di proboscide la cui immagine è stata assunta dall'arte indiana come motivo decorativo di cornici, frontoni e archi. Diffuso nell'Asia sudorientale, il motivo del Makara divenne essenziale nell'architettura giavanese, che lo associò alla maschera del Kala per il disegno della cornice del cosiddetto “arco kalamakara”. Il Makara ebbe vari sviluppi nel repertorio decorativo dell'arte Khmer e di quella Cham (Viet Nam centrale).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti