Questo sito contribuisce alla audience di

Malynes, Gerald

mercante e funzionario governativo inglese (Anversa 1560-1641). Fu uno dei maggiori esponenti del mercantilismo, sostenne la necessità d'imporre dazi all'importazione di merci e di proibire l'esportazione di metalli preziosi; fu fra i primi ad analizzare chiaramente il meccanismo dei cambi esteri in relazione al movimento dei metalli preziosi e dei prezzi, auspicando un controllo dei cambi stessi. Scrisse: A Treatise of the Canker of England's Commonwealth (1601; Trattato sul cancro dello Stato inglese), Saint George for England Allegorically Described (1601; Storia allegorica di San Giorgio d'Inghilterra), England's View in the Unmasking of Two Paradoxes (1603; Il punto di vista dell'Inghilterra nello smascheramento di due paradossi).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti