Questo sito contribuisce alla audience di

Mambu

profeta melanesiano che negli anni 1937-38 promosse nel distretto di Bogia (Nuova Guinea), un movimento religioso del tipo cargo-cult. Questa la sua rivelazione: i morti (gli antenati) finiti nei Paesi dei bianchi hanno costruito, alla maniera dei bianchi, merci destinate alla redenzione degli indigeni; le hanno poi spedite a questi, ma, all'arrivo in Nuova Guinea, i bianchi se ne sono impossessati cambiando l'indirizzo in loro favore; ma questa truffa finirà perché i morti verranno direttamente a portare le merci e il benessere agli indigeni. L'attesa dei morti apportatori di un radicale cambiamento di condizioni è al centro del culto detto Mambu dal suo fondatore, i cui riti servono a promuovere l'evento salvifico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti