Questo sito contribuisce alla audience di

Mandrake

protagonista, con l'eterna fidanzata, principessa Narda, e l'aiutante, l'erculeo Lothar, del fumetto creato nel 1934 da Lee Falk, autore dei testi, e dal disegnatore Phil Davis. Specie nel periodo iniziale, il fumetto si basa sul bizzarro contrasto fra l'ironica figura, in frac e mantellina, bastone e tuba, di Mandrake, vero e proprio mago capace di creare incantesimi, e le sue drammatiche avventure in ambienti contemporanei. Nel 1937 si trasformò in un semplice illusionista e ipnotizzatore che faceva credere vere le proprie magie e le trame virarono verso il giallo e il poliziesco. Negli anni Cinquanta Mandrake divenne quasi un personaggio fantascientifico e dopo il 1964, anno della morte di Davis e dell'arrivo di Fred Fredericks come disegnatore, è entrato nel mondo della spy story.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti