Questo sito contribuisce alla audience di

Mangan, James Clarence

poeta irlandese (Dublino 1803-1849). Autore di numerose ballate e di spurie traduzioni dal gaelico, lingua che non conosceva, è considerato un lontano precursore del rinascimento celtico. La sua opera apparve in volume soltanto dopo la sua morte: Poems (1859), Essays in Prose and Verse (1884).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti