Questo sito contribuisce alla audience di

Mankiewicz, Joseph L.

(Leo), regista cinematografico statunitense (Wilkes-Barre, Pennsylvania, 1909-Bedford, New York, 1993). Introdotto a Hollywood negli anni Trenta dal fratello Herman J. (New York 1897-1953), che in seguito si affermò come autore del testo di Quarto potere (1941), ebbe successo con la sceneggiatura di Manhattan Melodrama (1934) e con le regie di Lettera a tre mogli (1948) ed Eva contro Eva (1950), da lui stesso sceneggiati. Nel suo cinema, basato sul dialogo, sull'approfondimento psicologico e sugli attori guidati in modo eccellente, spiccano altri titoli: da La gente mormora (1951), Giulio Cesare (1953), La contessa scalza (1954), che fu di una fantasiosa stravaganza, a Masquerade (1967), Uomini e cobra (1969) e Gli insospettabili (1972).

Media

Joseph L. Mankiewicz.