Questo sito contribuisce alla audience di

Marìa José

regina d'Italia (Ostenda 1906-Ginevra 2001). Figlia di Alberto I del Belgio e di Elisabetta di Baviera, nel gennaio 1930 sposò Umberto di Savoia. Rifugiatasi in Svizzera con i quattro figli dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943, tornò a Roma nel 1945 rimanendo accanto al marito divenuto prima luogotenente del Regno e poi per breve tempo re d'Italia (9 maggio-13 giugno 1946) per l'abdicazione di Vittorio Emanuele III. È vissuta sempre in esilio in forza della norma costituzionale che impedisce l'ingresso in Italia ai sovrani di casa Savoia. Nel 1989 il Consiglio di Stato le riconobbe il diritto di risiedere in Italia, ma lei non ne usufruì che per una breve visita.

Media

Maria José,