Questo sito contribuisce alla audience di

Marìa Terèsa (regina di Sardegna, 1801-1855)

d'Asburgo-Lorena, regina di Sardegna (Firenze 1801-Torino 1855). Figlia di Ferdinando III granduca di Toscana e di Maria Luisa di Borbone, nel 1817 sposò Carlo Alberto principe di Carignano e futuro re di Sardegna. Profondamente religiosa, cercò di esercitare pressioni sul figlio Vittorio Emanuele II per impedire i provvedimenti antiecclesiastici di Cavour soprattutto al tempo delle leggi Rattazzi (1854).

Media


Non sono presenti media correlati