Questo sito contribuisce alla audience di

Marías, Julián

filosofo spagnolo (Valladolid 1914-Madrid 2005). Studiò a Madrid e insegnò poi nella stessa università; fondò l'Istituto de Humanidades e indagò il pensiero dei filosofi iberici a lui contemporanei o di poco precedenti (Miguel de Unamuno, 1943, e Filosofía española actual, 1948). Dopo Introducción a la filosofía (1947), ha scritto Nuevos ensayos de filosofía (1967), Visto y no visto (1971), La justicia y las justicias (1975) e La devolución de España (1977). Collaboratore della stampa quotidiana e periodica, ha pubblicato saggi dedicati a un'ampia gamma di argomenti letterari e filosofici. Fra gli ultimi vanno menzionati: Biografía de la filosofía (1986), Hispanoamérica (1986), La libertad en juego (1986), La mujer y su sombra (1987), La felicidad humana (1988), Una vida presente, autobiografia in tre volumi (1988-89), Cervantes, clave espanola (1990), Acerca de Ortega (1991).

Media


Non sono presenti media correlati