Questo sito contribuisce alla audience di

Maradona, Diego Armando

calciatore argentino (Lanus 1960). Attaccante abile anche negli assist, ha esordito giovanissimo, nel 1976, nell'Argentinos Juniors, che ha lasciato nel 1980 per il Boca Juniors, con cui l'anno seguente ha vinto un titolo nazionale. Nel 1982 è passato al Barcellona, nelle cui file ha giocato per due stagioni, conquistando una Coppa di Spagna nel 1983. Nel 1984 è stato ingaggiato dal Napoli, con il quale ha vinto due scudetti (1986-87 e 1989-90), una Coppa Italia (1986-87), una Coppa UEFA (1988-89), una Supercoppa italiana (1990) ed è stato capocannoniere con 15 reti (1987-88). Nel 1991 la sua esperienza in Italia si è chiusa con una squalifica per doping, scontata la quale Maradona è passato al Siviglia (1992-93), prima di chiudere la carriera in patria con il Newell's Old Boys (1993-94) e di nuovo il Boca Juniors (1995-96). Con la Nazionale argentina si è laureato campione del mondo nel 1986 e ha collezionato 91 presenze (con 34 reti). Nel corso del Mondiale 1994 ha subito un'altra squalifica per doping. Maradona dal 2008 al 2010 è stato c.t. della nazionale argentina.

Media


Non sono presenti media correlati