Questo sito contribuisce alla audience di

Maranzana

comune in provincia di Asti (40 km), 272 m s.m., 4,50 km², 307 ab. (maranzanesi), patrono: san Giovanni Battista (24 giugno).

Centro collinare dell'Alto Monferrato, alla sinistra della Bormida. Compreso nel comitato di Acqui, possesso degli Aleramici, nel 1180 fu infeudato ad Alessandria. Appartenne a diversi signori finché nel 1670 fu ceduto al marchese Giacomo Ghilini. Il complesso del castello, del tardo Cinquecento, conserva inalterate la cinta muraria e le torri.§ L'agricoltura è rivolta soprattutto alla coltivazione della vite, cui si collega la produzione di vini pregiati (barbera, freisa, brachetto), di cereali e di foraggi; è praticato l'allevamento bovino. La zona è luogo di raccolta dei tartufi.

Media


Non sono presenti media correlati