Questo sito contribuisce alla audience di

Marey, Étienne-Jules

fisiologo francese (Beaune 1830-Parigi 1904). Professore di semeiotica cardiologica e, dal 1867, di storia naturale, sviluppando i metodi introdotti da K. F. W. Ludwig, realizzò numerosi apparecchi (sfigmografo, pneumografo, cardiografo) in grado di registrare graficamente alcuni fenomeni fisiologici. Applicò le tecniche di ripresa fotografica alla fisiologia sperimentale studiando soprattutto la meccanica della locomozione. Ideò (1882) per questo tipo di riprese un particolare apparecchio noto come “fucile fotografico” (vedi cronofotografia).

Media


Non sono presenti media correlati