Questo sito contribuisce alla audience di

Marghèra

frazione del comune di Venezia, situata immediatamente a S di Mestre, da cui la separa la ferrovia che collega Milano a Venezia. Piccolo borgo di pescatori, nel sec. XIV venne fortificato da Venezia a difesa dei propri confini. Nel corso dei secoli Marghera perse la sua funzione di presidio militare, per riacquistarlo nell'Ottocento, quando gli austriaci prima e i francesi poi edificarono il forte Marghera; durante la rivolta di Daniele Manin, i veneziani vi si asserragliarono e resistettero agli austriaci per ben ventidue giorni prima di arrendersi. A partire dal 1917 iniziò lo sviluppo di Marghera come nucleo industriale e portuale nettamente separato dal centro storico di Venezia, con lo scopo di salvaguardarne l'integrità e offrire una possibilità di lavoro ai suoi abitanti; l'insediamento si sviluppò rapidamente, grazie specialmente alla rete di canali, lungo i quali sorsero gli impianti industriali.

Media


Non sono presenti media correlati