Questo sito contribuisce alla audience di

Margherita Marìa Alacoque

santa francese (Verosvres 1647-Paray-le-Monial 1690). Fin da bambina si mostrò incline alla preghiera e al raccoglimento: passò alcuni anni presso le suore urbaniste di Charolles, dove fu gravemente ammalata, e, rifiutato il matrimonio, entrò nel 1671 fra le visitandine di Paray-le-Monial. Ebbe frequenti visioni e comunicazioni mistiche, dalle quali riportò la convinzione della necessità di propagare il culto al Sacro Cuore di Gesù, celebrandone la prima festa nel 1686. Dalle sue rivelazioni ebbe origine la pia pratica dei primi venerdì del mese. Lasciò 142 lettere oltre a un'autobiografia. Festa il 17 agosto.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti