Questo sito contribuisce alla audience di

Marschner, Heinrich August

compositore e direttore d'orchestra tedesco (Zittau 1795-Hannover 1861). Ottenne i primi successi come direttore d'orchestra. Tale carriera, che lo portò all'Opera di Dresda, a Lipsia (1827-31) e ad Hannover (1831-59), si svolse parallelamente all'attività di compositore, che fu delle più fortunate e che lo pone tra gli esponenti più significativi dell'opera romantica tedesca. Ricollegandosi all'eredità di Weber e preannunciando per qualche aspetto il mondo di Wagner, compose quindici opere, tra cui Der Vampyr (1828), Der Templer und die Jüdin (1829; Il templare e l'ebrea), tratta da Ivanhoe di W. Scott, Hans Heiling (1833), tratta da una leggenda boema. Compose anche molta musica da camera.

Media


Non sono presenti media correlati