Questo sito contribuisce alla audience di

Martino IV

(al secolo Simone de Brie). Papa (Brie ca. 1210-Perugia 1285). Canonico di Francia sotto Luigi IX e cardinale nel 1261 sotto papa Urbano IV, fu legato pontificio in Sicilia alla corte di Carlo d'Angiò, al quale fornì aiuti per la guerra in Oriente ottenendone l'appoggio durante il Conclave di Viterbo, che lo elesse papa nel 1281. Scomunicò Michele Paleologo facendo tramontare ogni possibilità di riconciliazione tra la Chiesa latina e quella greca. Dopo i Vespri siciliani si oppose ai Siciliani e agli Aragonesi. Trascorse quasi tutto il suo pontificato fuori di Roma, rendendosi impopolare al punto da essere espulso dalla città.

Media


Non sono presenti media correlati