Questo sito contribuisce alla audience di

Martos, Ivan Petrovič

scultore russo (Ičnja 1754-Pietroburgo 1835). Studiò all'Accademia di Pietroburgo e si perfezionò a Roma dove lavorò a contatto con B. Thorvaldsen. È considerato il maggiore scultore russo del classicismo (tomba di M. P. Szobakina, Mosca, Museo di Architettura, 1772; sculture della cattedrale di Kazan a San Pietroburgo, 1804-07; monumento a Minin e Požarskij sulla Piazza Rossa a Mosca, 1818).

Media


Non sono presenti media correlati