Questo sito contribuisce alla audience di

Masada

cittadella regale di Erode, situata su una rupe isolata tra il Mar Morto e il Deserto di Giudea. È famosa soprattutto per la strenua ma vana resistenza opposta dagli Zeloti durante la guerra contro Roma (70 d. C.). La principale fonte su quegli avvenimenti è l'opera di Giuseppe Flavio, il quale descrive l'assedio di Masada, da parte del governatore romano Flavio Silva, che avrebbe portato al suicidio di massa di 960 tra uomini, donne e bambini, che preferirono la morte alla sottomissione all'Impero romano. Per la sua importanza storica e archeologica, il sito è entrato a far parte della lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO nel 2001.

Media


Non sono presenti media correlati