Questo sito contribuisce alla audience di

Mascherino, Ottaviano od Ottàvio

architetto e pittore italiano (Bologna 1524-Roma 1606). Personalità interessante dell'architettura manieristica, operò inizialmente a Bologna e in seguito a Roma. Qui svolse temi vignoleschi, dallo schema a pianta centrale (chiesa dei SS. Giovanni Evangelista e Petronio dei Bolognesi, 1581) a quello a pianta ovale (progetto per la chiesa dello Spirito Santo dei Napoletani, 1584), che nel progetto per la Loggia dei Mercanti (1585) assume anche valore di soluzione urbanistica, fino ai più complessi progetti per il palazzo del Quirinale (1582-85), che risentono dei modelli del Vignola (scala a pianta ovale) e di Martino Longhi. Lo sperimentalismo di Mascherino, al quale è anche attribuito l'interno di S. Salvatore in Lauro caratterizzato dal tema delle colonne indipendenti dalle murature, rappresenta un avvio alle successive ricerche del primo barocco romano.

Media


Non sono presenti media correlati