Questo sito contribuisce alla audience di

Maskawa, Toshihide

fisico giapponese (Prefettura di Aichi 1940). Si è laureato in fisica teorica all'università di Nagoya nel 1962 e dalla stessa università ha ricevuto il dottorato nel 1967. Sin dal 1972 si è occupato della violazione della simmetria CP e ha scritto con il collega Kobayashi il saggio CP Violation in the Renormalizable Theory of Weak Interaction che è uno degli articolipiù citati negli studi di fisica delle alte energie. Il lavoro dei due scienziati ha permesso di descrivere la matrice Cabibbo-K.- Maskawa che postulò l'esistenza di una terza generazione di quark La teoria sviluppata da Kobayashi e M. rimane all'interno del Modello Standard, ma richiede che questo venga esteso a tre diverse famiglie di quark: alcune delle ipotetiche particelle previste dalla teoria sono state osservate per la prima volta nel 2001. Per le ricerche pioneristiche sui quark e sulle particelle fondamentali della materia nel 2008 il fisico giapponese ha vinto in condivisione con il collega Kobayashi e Y. Nambu il premio Nobel per la fisica. Attualmente è professore emerito all'istituto di Fisica teorica dell'università di Kyoto.