Questo sito contribuisce alla audience di

Massimiliano (arciduca d'Austria)

d'Asburgo, arciduca d'Austria (1558-1618). Figlio dell'imperatore Massimiliano II, fu candidato al trono di Polonia in concorrenza con Sigismondo Vasa; il partito filoasburgico della Dieta polacca lo proclamò re, ma egli dovette scontrarsi con Sigismondo che lo vinse e catturò a Byczyna (1588) e concluse con gli Asburgo un trattato (1589), che contemplava la loro rinuncia al trono di Polonia. Massimiliano ripeté il tentativo tra il 1592 e il 1598, stavolta in concorrenza con il fratello Ernesto, con l'unico risultato di provocare il risentimento antiasburgico tra i Polacchi.

Media


Non sono presenti media correlati