Questo sito contribuisce alla audience di

Massimiliano III Giusèppe

di Wittelsbach, elettore di Baviera (Monaco 1727-1777). Figlio e successore (1745) di Carlo Alberto (Carlo VII imperatore), pose fine ai sogni imperiali del padre concludendo con Maria Teresa la Pace di Füssen. Di spirito aperto e progressista, favorì i commerci e l'industria e fondò l'Accademia bavarese delle Scienze (1759). Nel 1766 avviò con il ramo di Sulzbach le trattative che portarono, in seguito alla sua morte senza eredi, alla riunificazione della Baviera con il Palatinato.

Media


Non sono presenti media correlati