Questo sito contribuisce alla audience di

Mastriani, Francésco

narratore italiano (Napoli 1819-1891). Fu popolarissimo autore di romanzi d'appendice, nei quali, ispirandosi al modello di E. Sue e perseguendo intenti di socialismo utopistico, descrisse a fosche tinte le misere condizioni di vita del popolo partenopeo: La cieca di Sorrento (1852), I vermi (1863-64), I misteri di Napoli (1875), La sepolta viva (1889).

Media


Non sono presenti media correlati