Questo sito contribuisce alla audience di

Matavulj, Simo

scrittore serbo (Sebenico 1852-Belgrado 1908). L'osservazione diretta delle condizioni ambientali nei villaggi dalmati e montenegrini e il lungo soggiorno a Belgrado gli ispirarono numerose raccolte di novelle realistiche: Dal Montenegro e dal Litorale (1888-89), Da varie regioni (1893), Racconti belgradesi (1902), Anime inquiete (1908). Il capolavoro di Matavulj è il romanzo Il prode fra' Bernardo (1892), in cui la descrizione accurata di figure di ecclesiastici è ravvivata da un umorismo spontaneo.

Media


Non sono presenti media correlati