Questo sito contribuisce alla audience di

Mattèo da Perùgia

compositore italiano (Perugia ?-Milano prima del 1418). Fu maestro di cappella nel duomo di Milano dal 1402 al 1407 e, dopo un soggiorno a Pavia, dal 1414 al 1416. Significativo esponente dell'ultima fase dell'Ars nova italiana, influenzato da quella francese, fu esperto nei più sottili e complessi artifici del contrappunto. Si conoscono di lui 30 composizioni, fra cui alcune canzoni su testo francese, 2 su testo italiano, 6 su testo latino, due Gloria, un mottetto.

Media


Non sono presenti media correlati