Questo sito contribuisce alla audience di

Mattarèlla, Sergio

politico italiano (Palermo 1941). Figlio di Bernardo e fratello di Piersanti, ucciso nel 1980 dalla mafia, Mattarella entra in politica nel 1982, tra le file della Democrazia Cristiana. Eletto deputato dal 1983 al 2008, diventa ministro dei rapporti con il Parlamento nel governo Goria (1987-1988) e ministro della Pubblica Istruzione (1989). Da tale carica si dimise l'anno seguente per protestare contro la legge Mammì. Fu promotore di una legge elettorale, usata nelle elezioni politiche del 1994, del 1996 e del 2001 e nel 1994 fu tra i fondatori del Partito Popolare. Viene nominato ministro della Difesa (1999-2001), nel 2001 entra a far parte della Margherita e nel 2007 entra nel Partito Democratico. Nel 2011 diventa giudice della Corte costituzionale. Nel gennaio del 2015 viene eletto dodicesimo Presidente della Repubblica.

Media


Non sono presenti media correlati