Questo sito contribuisce alla audience di

Mattsson, Arne

regista cinematografico svedese (Uppsala 1919-1995). Giunse a fama internazionale con Ha ballato una sola estate (1951). Fece poi seguire: Il pane dell'amore (1953), Salka Valka (1954), Gente di Hemsö (1955), Il carretto fantasma (1958) appartenenti alla tradizione regionale, quindi coltivò thriller ed erotismo (La dama in nero, 1958; Morianna e Incubo, 1965; La donna delle tenebre, 1966; Le dita sporche, 1973; Mask of Murder, 1985).

Media


Non sono presenti media correlati