Questo sito contribuisce alla audience di

Maupertuis, Pierre-Louis Moureau de-

matematico, naturalista e filosofo francese (Saint-Malo 1698-Basilea 1759). Membro dell'Accademia delle Scienze di Parigi, diresse (1736-37) la spedizione in Lapponia, alla quale partecipò anche Clairaut, per la determinazione della misura del grado di meridiano; i risultati di questa spedizione e di quella di La Condamine all'equatore permisero la prima determinazione dello schiacciamento della sfera terrestre. Nel 1745 accettò l'invito di Federico II che, su consiglio di Voltaire, gli affidò la direzione dell'Accademia delle Scienze di Berlino. Scrisse diverse opere filosofiche tra cui: Examen philosophique de la preuve de l'existence de Dieu (1756), dove si trova il principio di minima azione, prova della razionalità della creazione divina. Negli ultimi anni della sua vita fu coinvolto in una vivace polemica con i seguaci di Leibniz circa la priorità della scoperta di tale principio, polemica che l'Accademia delle Scienze risolse a suo favore.

Media


Non sono presenti media correlati