Questo sito contribuisce alla audience di

Mayer, Goeppert Maria

fisica tedesca naturalizzata statunitense (Katowice 1906-1972). Lavorò in centri di ricerca, fra cui l'istituto di studi nucleari E. Fermi a Chicago (1946-59), prima di assumere la cattedra di fisica all'Università di California. Ha proposto, indipendentemente da J. Jensen, il modello a shell, o a guscio, del nucleo atomico mediante il quale ha interpretato le proprietà di certi nuclei che hanno un numero determinato di protoni o neutroni (numeri magici). Nel 1963 le è stato assegnato, unitamente a Jensen, il premio Nobel per la fisica.

Media


Non sono presenti media correlati