Questo sito contribuisce alla audience di

Mazarina o Mazzarina

biblioteca di Parigi fondata dal cardinale Mazzarino e aperta da lui al pubblico nel 1643. Aggregata nel 1929 alla Bibliothèque Nationale, dipende dal 1945 dall'Institut de France. Possiede un'importantissima raccolta di manoscritti, soprattutto di teologia e di diritto, e ricchissimi fondi di testi italiani e spagnoli dei sec. XVI-XVII.

Media


Non sono presenti media correlati