Questo sito contribuisce alla audience di

Mazzòcchi, Virgìlio

compositore italiano (Civita Castellana 1597-1646). Fratello e allievo di Domenico, fu attivo a Roma come maestro di cappella nella chiesa del Gesù, in S. Giovanni in Laterano e, dal 1629 alla morte, nella Cappella Giulia in S. Pietro. È autore, in collaborazione con M. Marazzoli, della prima commedia musicale conosciuta, su libretto del cardinale G. Rospigliosi, rappresentata nel 1637 a Roma con il titolo di Fiammetta o il Falcone e ripresa due anni più tardi con quello, più noto, di Chi soffre speri. È autore inoltre di diversi lavori drammatici e di molte composizioni sacre che si inseriscono nel filone del grandioso stile policorale barocco.

Media


Non sono presenti media correlati