Questo sito contribuisce alla audience di

Medebach, Giròlamo

(propr. Metembach). Attore e capocomico italiano di origine tedesca (Roma 1706-? ca. 1790). Con una compagnia di eccellenti comici, intitolata al suo nome e derivata dalla troupe di acrobati di G. Raffi, presso cui aveva anch'egli lavorato, agì fra l'altro al Teatro Sant'Angelo di Venezia (1748-53) mettendovi in scena e interpretando egli stesso con garbo e convinzione, insieme alla moglie Teodora Raffi (Lucca ca. 1723-? 1761), in arte Rosaura, le prime commedie di Goldoni. Nel 1753, rotto il sodalizio con il commediografo, Medebach passò al Teatro San Luca e, in contrasto con l'azione di riforma del teatro comico fino allora sostenuta, allestì alcuni lavori dell'abate Chiari. Dal 1760 compì tournée in varie città italiane.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti