Questo sito contribuisce alla audience di

Mein Kampf

(La mia battaglia). Opera ideologico-programmatica del nazionalsocialismo scritta da A. Hitler. La prima parte, cominciata nel 1919, venne completata dall'autore nella fortezza di Landsberg in Baviera, dove era stato rinchiuso nel novembre 1923 per il fallito putsch di Monaco. L'opera venne terminata nel novembre 1926 e quindi ordinata e coordinata dall'erudito ecclesiastico padre Staempfle che vi lavorò per mesi, eliminando “errori flagranti e banalità eccessivamente infantili”. Alla vigilia della seconda guerra mondiale il libro raggiunse una tiratura di 6 milioni di copie.

Media


Non sono presenti media correlati