Questo sito contribuisce alla audience di

Meit, Conrad

scultore tedesco (Worms ca. 1480-forse Anversa 1550). Nel suo stile confluiscono elementi della cultura tedesca (si formò nella bottega di L. Cranach di cui fu anche collaboratore) e modi del Rinascimento, con cui venne a contatto grazie a un suo viaggio in Italia. Dal 1514 fu attivo a Mechelen al servizio di Margherita d'Austria, per la quale eseguì numerosi ritratti a mezzo busto e statuette (Giuditta, 1530, Monaco, Bayerisches Nationalmuseum) che risentono dell'influsso di Dürer. Le sue realizzazioni più importanti sono però le tombe per Margherita, il marito Filiberto II e la madre Margherita di Borbone eseguite nella chiesa di S. Nicola di Brou a Bourg-en-Bresse (1526-31).

Media


Non sono presenti media correlati