Questo sito contribuisce alla audience di

Memphis, Gruppo-

gruppo di designers fondato a Milano nel 1981 da Ettore Sottsass jr. e nato, come secessione dal gruppo Alchimia, accusato di essere troppo orientato alla sperimentazione intellettuale e poco alla produzione. L'iniziativa venne realizzata grazie al sostegno di alcuni negozi (Renzo Frugola e Mario e Brunella Godani), ma soprattutto grazie a Ernesto Gismondi, proprietario di Artemide e maggiore azionista e presidente del gruppo. La prima collezione venne presentata al Salone del Mobile di Milano del 1981: sono 55 pezzi disegnati, tra gli altri, da Sottsass, H. Hollein, M. De Lucchi, M. Graves, A.Isozaki, Javier Mariscal, M. Thun, Aldo Cibic, Martin Bedin. Le forme fantastiche, gli sbalorditivi abbinamenti di colore, gli accostamenti di materiali diversi lasciano il segno nella moda, nella grafica e nella pubblicità. Dopo lo scioglimento del gruppo nel 1988, l'esperienza è continuata due anni dopo con Meta Memphis che intendeva avvalersi della collaborazione di artisti contemporanei. Ne nasce una serie di mobili con i contributi di A. Boetti, S. Chia, M. Paladino, M. Pistoletto. L'ultima collezione Memphis è del 1991 anche se il marchio è rimasto sul mercato, sia con la riedizione del catalogo degli anni Ottanta, sia con nuovi mobili sotto l'etichetta Post-Design.

Media


Non sono presenti media correlati