Questo sito contribuisce alla audience di

Merton, Robert

economista statunitense (New York 1944-2003), ha insegnato finanza al Massachusetts Institute of Technology (1970-80) e alla Harvard University (dal 1980). Nel 1979 ha fondato la Longterm Capital Management, società internazionale per le tecnologie finanziarie. Presidente dell'American Financial Association nel 1986 (direttore dell'associazione dal 1982 al 1984 e dal 1987 al 1988), è stato vicepresidente della Society for Financial Studies nel 1993. Nel 1997 gli è stato conferito il premio Nobel per l'economia, assieme a M. Scholes, per aver sviluppato una nuova metodologia, nota come il modello Black-Scholes-Merton, per la valutazione delle opzioni e di altri prodotti derivati, contribuendo allo sviluppo di nuovi strumenti finanziari. Tra le sue opere: Continuous-Time Finance (1990); Casebook in Financial Engineering: Applied Studies of Financial Innovation (in collaborazione, 1995); The Global Financial System: Funcional Perspectives (1995).

Media


Non sono presenti media correlati