Questo sito contribuisce alla audience di

Messedàglia, Giàcomo Bartolomèo

militare e viaggiatore (Venezia 1846-Pisa 1893). Arruolatosi nel 1876 nei quadri militari egiziani, redasse, tra l'altro, la carta geografica militare del Sudan. Il generale Gordon gli affidò nel 1878 il governo e il comando militare del Darfur, che esplorò in parte durante il suo incarico. Partecipò alla campagna contro la tratta; dopo il 1882 collaborò con gli Inglesi in Egitto e nel Sudan, prendendo parte attiva alla campagna contro il Mahdi. Fu autore di interessanti scritti di carattere storico e geografico. È chiamato comunemente Messedaglia Bey, dalle cariche avute presso gli Egiziani.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti