Questo sito contribuisce alla audience di

Messerschmitt, Willy

progettista aeronautico tedesco (Francoforte sul Meno 1898-Monaco 1978). Nel 1926 fondò la Bayerische Flugzeugwerke (BFW), realizzando aerei da trasporto e turismo. Il crescente successo della BFW. suscitò invidie che si risolsero solo lentamente con la sua trasformazione in Messerschmitt AG, completata nel 1940. Avevano frattanto visto la luce progetti di grande valore quali il caccia monomotore Me Bf 109 (1934) e il bimotore pesante Me 110 (1937). Comparvero poi il Me 163 Komet (1940), dotato di motore a razzo; il bireattore Me 262 (1942), entrambi impiegati come intercettori negli ultimi mesi del conflitto con modesti risultati. Processato nel 1948 per crimini di guerra, Messerschmitt continuò per qualche tempo l'attività all'estero. Ritornato in patria, riassunse la direzione della propria industria che nel 1968 si unì alla Bölkow dando vita alla MBB.

Media


Non sono presenti media correlati